Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Amati Bagorda | Canti e suoni della Settimana Santa

Canti e suoni della Settimana Santa (16)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Presentazione del canto del Venerdi' Santo avvenuta nella sede della Pro Loco per volontà dei cantatori di documentare il canto considerato uno dei tratti identitari maggiormente pregnanti della cultura musicale di tradizione orale della loro comunità. La registrazione ci è stata consegnata dagli stessi cantatori con il preciso scopo di aggiungerla a quanto registrato da noi, numerose copie sono capillarmente diffuse e ancora i cantatori le distribuiscono all'approssimarsi della Pasqua. Oggi i supporti includono anche le esecuzioni registrate da noi.

    Data: Maggio 1994

  • Durata 01:11
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Francesco Regina
  • Autore Giovanni Amati

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto devozionale del Venerdì Santo eseguito di norma da un numeroso gruppo di uomini al rientro della Madonna Desolata nella tarda sera del Venerdì di Passione, ovvero il venerdì precedente la domenica delle Palme.
    In questo caso, invece, la registrazione e' stata realizzata il 7 maggio del 1994 nella sede della Pro Loco per esplicita volontaà dei cantatori di documentare il canto considerato uno dei tratti identitari maggiormente pregnanti della cultura musicale di tradizione orale della loro comunità. La registrazione ci è stata consegnata dagli stessi cantatori con il preciso scopo di aggiungerla a quanto registrato da noi; numerose copie sono capillarmente diffuse nel paese e ancora i cantatori ne distribuiscono all'approssimarsi della Pasqua. Oggi i supporti includono anche le esecuzioni registrate da noi.

    Data: Maggio 1994

  • Durata 27:25
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Francesco Regina: voce solista, Francesco Cavallucci : voce solista, Giuseppe Regina: voce solista, Rocco Benvenuto: voce, Paolo Savino: voce, Angelo Civitano: voce, Vincenzo Brande: voce, Giuseppe Bisciagne: voce, Luigi Sollecito: voce, Pietro Veragine: voce, Gaetano Nitti: voce, Francesco Benvenuto: voce, Giovanni Benvenuto: voce
  • Autore Giovanni Amati

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto devozionale del Venerdì Santo eseguito da un numeroso gruppo di uomini al rientro della Madonna Desolata nella tarda sera del Venerdì di Passione, il venerdì precedente la domenica delle Palme.

     

    Data: Marzo 2008

  • Durata 24:40
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci soliste e coro
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto devozionale del Venerdì Santo eseguito da un numeroso gruppo di uomini al rientro della Madonna Desolata nella tarda sera del Venerdì di Passione, il venerdì precedente la Domenica delle Palme. Questa registrazione è stata effettuata su nostra richiesta in un'antica sala sottostante il comune di Grumo Appula, grazie alla preziosa collaborazione di Franco Fanelli, coordinatore del gruppo dei cantatori e grande conoscitore e appassionato delle tradizioni popolari del suo paese.

    Data: Marzo 2008

  • Durata 18:27
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Gruppo del Venerdì Santo: voci maschili
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    A Grumo Appula, paese situato alle falde dell'Alta Murgia, la sera del venerdì di Passione, precedente la domenica delle Palme, si svolge la processione della Madonna Desolata che di fatto da' inizio ai riti che si svolgeranno durante settimana Santa. La processione viene aperta da due suonatori di tamburo rullante e grancassa che ne danno l'annuncio eseguendo un particolare ritmo chiamato Sdrummë e chiusa dalla locale banda che intona marce funebri. Subito dopo il rientro della Madonna in chiesa un folto gruppo di uomini intona il canto del Venerdì Santo.

    Data: Marzo 2008

  • Durata 03:56
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Suonatori della locale bassa musica, tamburo rullante, grancassa
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Descrizione

    Paesaggio sonoro della processione dei Misteri di Francavilla Fontana, caratterizzato dal suono della banda e delle traccole (trenule) delle varie confraternite che vi partecipano.

    Data: Marzo 2008

  • Durata 10:27
  • Luogo Francavilla Fontana
  • Provincia Brindisi
  • Regione Puglia
  • Esecutore Banda e traccole
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Paesaggio sonoro della processione dei Misteri di Francavilla Fontana, caratterizzato dal suono della banda e delle traccole (trenule) e dal rumore delle pesanti croci trascinate sulle chianche dei vicoli del centro storico dai penitenti, detti crociferi.

    Data: Marzo 2008

  • Durata 06:21
  • Luogo Francavilla Fontana
  • Provincia Brindisi
  • Regione Puglia
  • Esecutore Banda, traccole e Croci
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Paesaggio sonoro della processione dei Misteri a Francavilla Fontana caratterizzato dal suono delle traccole.

    Data: Marzo 2008

  • Durata 03:58
  • Luogo Francavilla Fontana
  • Provincia Brindisi
  • Regione Puglia
  • Esecutore Traccolanti di diverse confraternite
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    A Grumo Appula, paese situato alle falde dell'Alta Murgia, la sera del Venerdì di Passione, precedente la domenica delle Palme, si svolge la processione della Madonna Desolata che di fatto dà inizio ai riti che si svolgeranno nella Settimana Santa. La processione viene aperta da due suonatori di tamburo rullante e grancassa che la annunciano eseguendo un particolare ritmo chiamato "Sdrummë" e chiusa dalla locale banda che intona marce funebri. Subito dopo il rientro della Madonna in chiesa, un folto gruppo di uomini intona il canto del Venerdì Santo.

    Aprile 2009

  • Durata 01:50
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Suonatori della locale bassa musica, tamburo rullante, grancassa
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    A Grumo Appula, paese situato alle falde dell'Alta Murgia, la sera del Venerdì di Passione, precedente la domenica delle Palme, si svolge la processione della Madonna Desolata che di fatto da' inizio ai riti che si svolgeranno nella Settimana Santa. La processione viene aperta da due suonatori di tamburo rullante e grancassa che la annunciano eseguendo un particolare ritmo chiamato "sdrummë" e chiusa dalla locale banda che intona marce funebri. Subito dopo il rientro della Madonna in chiesa, un folto gruppo di uomini intona il canto del Venerdì Santo.

    Data: Aprile 2009

  • Durata 02:18
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Banda
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto del Venerdì Santo eseguito un folto gruppo di uomini al termine della processione della Desolata subito dopo il rientro della Madonna in chiesa.
    Nel paese di Grumo Appula, situato alle falde dell'Alta Murgia, la sera del Venerdì di Passione, precedente la domenica delle Palme, si svolge la processione della Madonna Desolata che di fatto dà inizio ai riti che si svolgeranno nella Settimana Santa. 
    La processione viene aperta da due suonatori di tamburo rullante e grancassa che la annunciano eseguendo un particolare ritmo chiamato "sdrummë" e chiusa dalla locale banda che intona marce funebri.

    Data: Aprile 2009

  • Durata Durata: 26:47
  • Luogo Grumo Appula
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci soliste, coro
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Data: Aprile 2009

  • Durata 03:01
  • Luogo Conversano
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: coro
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Motivo rituale di flauto e tamburo eseguito da una coppia di suonatori che precedono la processione del "Cristo Nero" un antico Crocifisso ligneo che si avvia prima dell'alba del Venerdi' Santo dal monastero di Santa Maria dell'Isola, situato poco fuori dal paese di Conversano. Lungo il percorso della processione il Crocifisso fa tappa presso alcune chiese, conventi e numerosissimi altarini preparati per strada dai devoti utilizzando sedie ricoperte da tessuti ricamati dove la gente aspetta per baciare i piedi di Gesu' Cristo. Una volta arrivato in piazza, il Cristo Nero riprende la strada per tornare al Santuario dove arrivera' la processione dell'Addolorata, avviatasi da poco dalla chiesa del Carmine, che per tradizione durante il peregrinare non deve incontrare suo figlio. Con nostra piacevole sorpresa, i due suonatori incontrati sono giovanissimi, hanno ereditato i vecchi strumenti e ripreso a partecipare questo rito compiendo un salto generazionale: sono infatti nipoti dei due vecchi suonatori oggi scomparsi.

    Data: Aprile 2009

  • Durata 01:28
  • Luogo Conversano
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: flauto a becco, tamburo a bandoliera
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Motivo rituale di flauto e tamburo eseguito da una coppia di suonatori che precedono la processione del "Cristo Nero" un antico Crocifisso ligneo che si avvia prima dell'alba del Venerdi' Santo, dal monastero di Santa Maria dell'Isola, situato poco fuori dal paese di Conversano. Lungo il percorso della processione il Crocifisso fa tappa presso alcune chiese, conventi e numerosissimi altarini preparati per strada dai devoti utilizzando sedie ricoperte da tessuti ricamati dove la gente aspetta per poter baciare i piedi di Gesu' Cristo. Una volta arrivato in piazza, riprende la strada per tornare al Santuario dove arrivera' la processione dell'Addolorata, avviatasi da poco dalla chiesa del Carmine, che per tradizione durante il peregrinare non deve incontrare suo figlio.
    Con nostra piacevole sorpresa, i due suonatori incontrati sono giovanissimi, hanno ereditato i vecchi strumenti e ripreso a partecipare questo rito compiendo un salto generazionale: sono infatti nipoti dei due vecchi suonatori oggi scomparsi. In sequenza troviamo due canti del Miserere.

    Data: Aprile 2009

  • Durata 05:24
  • Luogo Conversano
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: flauto a becco, tamburo a bandoliera, coro
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Motivo rituale di flauto e tamburo eseguito da una coppia di suonatori che precedono la processione del "Cristo Nero" un antico Crocifisso ligneo che si avvia prima dell'alba del Venerdi' Santo, dal monastero di Santa Maria dell'Isola, situato poco fuori dal paese di Conversano. Lungo il percorso della processione il Crocifisso fa tappa presso alcune chiese, conventi e numerosissimi altarini preparati per strada dai devoti utilizzando sedie ricoperte da tessuti ricamati dove la gente aspetta per poter baciare i piedi di Gesu' Cristo. Una volta arrivato in piazza, il Cristo Nero riprende la strada per tornare al Santuario dove arrivera' la processione dell'Addolorata, avviatasi da poco dalla chiesa del Carmine, che per tradizione durante il peregrinare non deve incontrare suo figlio.
    Con nostra piacevole sorpresa, i due suonatori incontrati sono giovanissimi, hanno ereditato i vecchi strumenti e ripreso a partecipare questo rito compiendo un salto generazionale: sono infatti nipoti dei due vecchi suonatori oggi scomparsi.

    Data: Aprile 2009

  • Durata 00:51
  • Luogo Conversano
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: flauto a becco, tamburo a bandoliera
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Motivo rituale di flauto e tamburo eseguito da una coppia di suonatori che precedono la processione del "Cristo Nero" un antico Crocifisso ligneo che si avvia prima dell'alba del Venerdi' Santo dal monastero di Santa Maria dell'Isola, situato poco fuori dal paese di Conversano. Lungo il percorso della processione il Crocifisso fa tappa presso alcune chiese, conventi e numerosissimi altarini preparati per strada dai devoti utilizzando sedie ricoperte da tessuti ricamati dove la gente aspetta per poter baciare i piedi di Gesu' Cristo. Una volta arrivato in piazza, riprende la strada per tornare al Santuario dove arriverà la processione dell'Addolorata, avviatasi da poco dalla chiesa del Carmine, che per tradizione durante il peregrinare non deve incontrare suo figlio.
    Con nostra piacevole sorpresa, i due suonatori incontrati sono giovanissimi, hanno ereditato i vecchi strumenti e ripreso a partecipare questo rito compiendo un salto generazionale: sono infatti nipoti dei due vecchi suonatori oggi scomparsi. In sequenza troviamo due canti del Miserere.

    Data: Aprile 2009

  • Durata 04:04
  • Luogo Conversano
  • Provincia Bari
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: flauto a becco, tamburo a bandoliera, coro
  • Autore Giovanni Amati, Annamaria Bagorda