Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Paolo Apolito | E. Apicella, San Mango Piemonte 1979

E. Apicella, San Mango Piemonte 1979 (17)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento di una tammurriata giuglianese eseguita da una tammorra con cembali e da un flauto a becco, con il rafforzamento ritmico di un tricchebballacche, fischi ed urla degli astanti.

  • Durata 01:29
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, flauto a becco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo, eseguito con l’accompagnamento di una tammorra con cembali e di un tricchebballacche, con il rafforzamento ritmico di urla e fischi. Altre due voci maschili affiancano la principale su alcuni ritornelli. Il canto si presenta come un mosaico di testi: dalle più note tammurriate campane ai canti d’amore, che si alternano a versi carichi d’ironia ed allusioni erotiche.

  • Durata 03:51
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Rielaborazione del testo della famosa Tarantella di Posillipo, tratta da un’antica filastrocca del Settecento, eseguita qui con l’accompagnamento di una tammorra con cembali e un tricchebballacche, sostenuto da grida e fischi.

  • Durata 02:25
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo, eseguito con l'accompagnamento di una tammorra con cembali e di un tricchebballacche, con il rafforzamento ritmico di grida, fischi e in alcune strofe di un flauto a becco. Il canto si presenta come un mosaico di alcuni dei testi di tammurriate campane tra i più famosi e canti d'amore, che si alternano a versi carichi d'ironia ed allusioni erotiche.

  • Durata 01:55
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, flauto a becco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Tammurriata eseguita da una voce maschile, accompagnata da una tammorra con cembali, un tricchebballacche, un flauto a becco, grida e fischi degli astanti. Il canto presenta un testo dai temi ironici ed irriverenti, carichi di allusioni erotiche. Sul finire il tammorraro chiede al cantore di chiudere la performance a causa della stanchezza.

  • Durata 01:54
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, flauto a becco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo, eseguito da una voce maschile principale accompagnata nel vocalizzo di alcuni versi, da una tammorra con cembali, un tricchebballacche e un flauto a becco. Le parole del canto sono difficilmente comprensibili, poiché la tammorra si trova molto vicino alla fonte di registrazione, andando a coprire in buona parte il resto dell’esecuzione. A conclusione della performance una voce esclama: "Giovanni Minuti, segnatelo questo". Si tratta probabilmente del cantore principale che esorta il ricercatore a riportare nei suoi appunti i propri dati anagrafici.

  • Durata 03:50
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, flauto a becco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento di un canto con accompagnamento di tammorra con cembali e tricchebballacche. L'esecuzione viene interrotta da alcuni astanti che non apprezzano le doti esecutive del tammorraro.

  • Durata 00:24
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Tammurriata eseguita da voce maschile, tammorra con cembali, tricchebballacche, le grida e i fischi degli astanti. Il testo del canto non è facilmente comprensibile, poiché la fonte di registrazione si trova particolarmente vicino alla tammorra, il cui suono va a coprire quasi del tutto la voce del cantore. Dopo alcuni secondi, infatti, il ricercatore si sposta per avvicinarsi a quest’ultimo. L’esecuzione viene interrotta probabilmente dall’inizio dall’accensione dei fuochi in onore dell’Immacolata, evento segnalato dallo stupore che si può cogliere nelle voci degli astanti.

  • Durata 01:52
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Paesaggio sonoro della festa in onore dell’Immacolata. Dopo un breve frammento di tammurriata, la musica diffusa dagli altoparlanti e lo schiamazzo della folla; il tentativo del ricercatore di raggiungere un gruppo di tammorrari che si stanno esibendo poco lontano, ma l'esecuzione di varie tammurriate e la confusione generale non permettono di cogliere distintamente le diverse performance.

  • Durata 06:05
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorre, musica registrata, voci miste
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Breve frammento di tammurriata.

  • Durata 00:39
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Tricchebballacche, con il rafforzamento ritmico di grida, fischi e in alcune strofe di un flauto a becco. Altre due voci maschili affiancano su alcuni versi la principale. Un canto d’amore carico di ironia e di allusioni erotiche.

  • Durata 05:51
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, flauto a becco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento di un canto sul tamburo, eseguito con l’accompagnamento di una tammorra con cembali, un tricchebballacche e un sisco, rafforzato dai fischi e le urla degli astanti.

  • Durata 01:03
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, sisco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Voci maschili che si alternano nell’esecuzione delle strofe di un canto su tammorra con cembali, tricchebballacche e sisco. Il canto si presenta come un mosaico di strofe, tratte dai testi di alcune tra le più famose tammurriate campane, spaziando da temi storici, canti d’amore e versi carichi d’ironia ed allusioni erotiche. Le ultime strofe presentano una modulazione della voce diversa da quella riscontrata nelle altre esecuzioni presenti in questa raccolta, più distesa e melismatica, simile a quella tipica dei canti eseguiti in onore della Madonna dell’Arco.

  • Durata 02:47
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, sisco, tricchebballacche, voci maschili
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Una voce femminile inizia ad intonare un canto, accompagnata da una tammorra con cembali, un tricchebballacche, alcuni sischi, ma viene interrotta da altre donne che, non riconoscendo il testo eseguito, cercano di correggerla. La registrazione s'interrompe per un secondo, per poi riprendere. Testo carico d’ironia e di allusioni erotiche.

  • Durata 03:21
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, sischi, tricchebballacche, voci miste
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Tammurriata eseguita con l’accompagnamento di una tammorra con cembali, di un tricchebballacche e, nella parte centrale della performance, di un doppio flauto. Il canto si presenta come un mosaico di strofe, tratte dai testi di alcune tra le più famose tammurriate campane, spaziando da temi storici, canti d’amore e versi carichi d’ironia ed allusioni erotiche. La donna che esegue il canto, negli ultimi secondi della registrazione, si lamenta di non essere riuscita a concludere l'esecuzione interrotta da altre donne che la accusano di non conoscere il testo corretto. Anche quando prova a recitare gli ultimi versi, viene nuovamente interrotta.

  • Durata 04:02
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorra con cembali, tricchebballacche, doppio flauto, voci miste
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Diversi gruppi di cantori e di musicisti si esibiscono contemporaneamente in alcune tammurriate, accompagnati da vari strumenti musicali, producendo confusione di testi e melodie.

  • Durata 01:13
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorre con cembali, tricchebballacche, flauti a becco, voci miste
  • Autore Enzo Apicella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto eseguito con l’accompagnamento di una tammorra con cembali, un tricchebballacche e un flauto a becco. L’esecuzione presenta una modulazione della voce diversa da quella riscontrata nelle altre esecuzioni della raccolta, più distesa e melismatica, simile a quella tipica dei canti eseguiti in onore della Madonna dell’Arco. In sottofondo l’esecuzione di altri canti sul tamburo.

  • Durata 01:17
  • Data Venerdì, 07 Dicembre 1979
  • Luogo San Mango Piemonte
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tammorre con cembali, tricchebballacche, voci miste
  • Autore Enzo Apicella