Archivio Sonoro

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Leydi-Campania | D. Cozzolino, G. Toraccio, Sant’Anastasia 1984

D. Cozzolino, G. Toraccio, Sant’Anastasia 1984 (5)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Voce di questua intonata dai battenti devoti alla Madonna dell'Arco. All'esecuzione segue l'esclamazione corale "’a Mamm ’e ll’Arco" recitata dai fedeli.

  • Durata 00:37
  • Data Domenica, 22 Aprile 1984
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, voci
  • Autore Domenico Cozzolino, Gino Toraccio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto a figliola (esecuzione senza accompagnamento strumentale e a ritmo libero, caratteristica la chiusura della strofa con intervento corale sulla formula responsoriale figliola) su formule di devozione nei confronti della Madonna dell'Arco ("chella bella Mamma”).

  • Durata 00:28
  • Data Domenica, 22 Aprile 1984
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, voci
  • Autore Domenico Cozzolino, Gino Toraccio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Il canto viene presentato come tipico dell'agro nocerino dall'esecutore che spiega di aver conosciuto alcune forme canore tradizionali frequentando la festa della Madonna dei Bagni a Scafati e la festa della Madonna delle Galline a Pagani. Dopo una cesura inizia un lungo canto sul tamburo (incipit: "sera passave pe’ la via nova/ ce ‘a menaie ‘a rosa ‘mpietto a nenna mia") seguito da un secondo (incipit: "Bella figliola ca te chiamme Rosa") sul quale si alternano a cantare i diversi strambotti altri due cantori, un uomo e una donna. Entrambi i canti sono accompagnati dal tamburo a cornice; si riconoscono anche gli interventi di castagnette e, meno distintamente, di un tamburo a frizione.

  • Durata 09:00
  • Data Domenica, 22 Aprile 1984
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci, tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Domenico Cozzolino, Gino Toraccio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Due cantori commentano la pratica delle gare di fronne diffusa tra i più anziani, in grado di padroneggiare un vasto repertorio testuale; si sottolinea l'apprezzamento per la capacità di elaborare uno stile personale attraverso la manipolazione dei testi o processi di microvariazione melodica, come indice di bravura.

  • Durata 01:00
  • Data Domenica, 22 Aprile 1984
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Domenico Cozzolino, Gino Toraccio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Due cantori si esibiscono in una brevissima gara di fronne di carattere dimostrativo ad uso dei ricercatori (incipit: "Sì’ bella ’e viso/ c’a festa d’o Carmene me parive").

  • Durata 01:18
  • Data Domenica, 22 Aprile 1984
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Domenico Cozzolino, Gino Toraccio