Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Campania

Grazia e numeri (12)

Il culto delle anime del Purgatorio

Grazia e numeri è il primo incontro cinematografico di Luigi Di Gianni con Napoli, sua città natale, e con le anime del Purgatorio, culto tipicamente meridionale, che riguarda le anime che stanno sospese tra cielo e terra. "Le anime pezzentelle sono quelle dei poveri disgraziati i cui resti mortali sono stati abbandonati, ad esempio i morti delle epidemie che hanno funestato in varie epoche Napoli. Alcune persone si impossessano di questi resti mortali e stabiliscono con essi un rapporto di dare e avere, uno scambio di favori, un rapporto straordinario che si svolgeva nei cimiteri sotterranei dove si trovano queste ossa. […] In Grazia e numeri ho cercato di rappresentare la ricchezza di questo culto, le fantasie e le credenze dei devoti che intrattengono rapporti diretti con le ossa dei defunti […]. Le anime del Purgatorio del resto costituiscono una grande allegoria della nostra vita terrena, articolandosi in una galleria di figure che rappresentano tutta la società umana: c’è il Medico, il Fidanzato, la Sposa. Il personaggio di maggior rilievo è senz’altro il Capitano, che rimanda ad una versione popolare del mito di Don Giovanni. […] Rispetto alle mie intenzioni originarie, il documentario ha avuto tutt’altro svolgimento. Le autorità ecclesiastiche ci impedirono di continuare, perché non vedevano di buon occhio questa "superstizione", tant’è vero che dopo un po’ di tempo cominciarono a murare le ossa. […] Ho creato una vicenda che ruota attorno a un uomo che si ferma davanti a tutte le urne, segnandosi con orazioni e gesti simbolici. Ho inserito anche un altro personaggio, un esorcista e incensatore ripreso mentre prepara le sue polveri in barattoli di pomodoro per spargerle nei quartieri popolari e a protezione delle attività commerciali. Una scena davvero esaltante è quando si reca nel cosiddetto ospedale delle bambole, un luogo affascinante che esiste tuttora in via san Biagio dei Librai, dove si conservano strani reperti, un po’ lugubri e grotteschi, come bambole senza occhi o angeli menomati. […] Tra gli assistiti, cioè persone con capacità medianiche nell’indovinare i numeri giusti per il lotto, trovai un personaggio fenomenale, un nolano che purtroppo non ho potuto filmare perché sul punto di morte: aveva circa novant’anni e stava in un lettone enorme, seppellito sotto enormi fasci di calcoli cabalistici. […] Come al solito non avevo una troupe ricca. Oltre allo’operatore e all’aiuto operatore, c’era anche un fonico perché in questo caso era indispensabile registrare le varie orazioni e formule di questo culto. Il resto era tutto costruito, anche se mi sforzavo di cogliere l’autenticità delle persone usate come personaggi. […] Stavo maturando un atteggiamento diverso per cui cominciavo a lasciare più spazio alla ripresa diretta, anche se all’interno di una cornice quasi tutta ricostruita. A parte il fatto che questi formulari andavano necessariamente registrati, c’era anche l’aspetto gestuale, che aveva un preciso significato simbolico".

  • Genere Audio

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Data: 1961

  • Durata 13:00
  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Fotografia: Giuseppe De Mitri, montaggio: Renato May, musica: Domenico Guaccero, produzione: SEDI
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni

  • Genere Immagine
  • Descrizione

    Data: 1961

  • Luogo Napoli
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Autore Luigi Di Gianni