Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Puglia

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Puglia | Fondo Museo Arti e Tradizioni Popolari-Puglia | Annabella Rossi, Monte Sant'Angelo 1970

Annabella Rossi, Monte Sant'Angelo 1970 (7)

Festa di San Michele e pellegrinaggio

Documenti sonori registrati durante la festa di San Michele e il pellegrinaggio a Monte Sant’Angelo il 29 settembre 1970. La grotta dove è apparso l’Arcangelo è uno dei maggiori e più noti luoghi di culto e pellegrinaggio del sud Italia; attivo fin da epoca pagana come fonte sacra di guarigione e luogo di contatto con i numi, il sito ha visto nel corso del medioevo passare fedeli, imperatori e papi, per inginocchiarsi al cospetto dell’Arcangelo nel percorso obbligato della Via Sacra Longobardorum per le crociate in Terra Santa. Diverse le leggende e gli avvenimenti storici che hanno arricchito di fascino il sito e il culto micaelico (una di queste narra ad esempio di come San Francesco d’Assisi si sia fermato all’entrata del santuario non sentendosi degno di entrare nella grotta). Ad aumentare l’incanto del luogo è la collocazione su una linea retta che parte da Mont Saint-Michel in Normandia, passa per la Sacra di San Michele in val di Susa, e attraverso il Gargano, a intervalli regolari di circa mille chilometri, arriva a Gerusalemme.
L’indagine di Annabella Rossi si colloca in un particolare momento storico che segnava un passaggio di testimone, in termini di partecipazione, attrazione e visibilità, della grotta dell’Arcangelo al cospetto del crescente fenomeno mistico di Padre Pio nella vicina San Giovanni Rotondo. Tale passaggio, tutt’altro che eclissare l’interesse religioso e storico culturale per il luogo, ha bensì riacceso di riflesso il fermento devozionale e turistico per il sito. Il caso storico religioso è esaminato da Ernesto De Martino in Furore simbolo valore attraverso un’analisi storico economica nel lungo periodo fornendo collegamenti tra diverse fasi della storia religiosa del Gargano (anche noto con l’appellativo di Montagna sacra). De Martino sottolinea l’esistenza di una sorta di forza "rigeneratrice" capace di rinnovare nei secoli, grazie alla comparsa di figure carismatiche e taumaturgiche (Podalirio, Calcante, San Michele, Donato Manduzio, Padre Pio), l’attrazione di fedeli e pellegrini sul promontorio pugliese.
Le testimonianze raccolte documentano interviste a pellegrini e fedeli, registrazioni del paesaggio sonoro e di canti polivocali religiosi, narrazioni di esperienze mistiche, miracoli, guarigioni, azioni e gesti rituali, inoltre, vengono ricordate le visite di ossessi e indemoniati mandati qui direttamente da Padre Pio per liberarsi dal male.

(39-A, 108715)

  • Genere Audio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione documenta il paesaggio sonoro per la festa di San Michele; si trovano i frammenti di alcuni canti religiosi e di un'omelia.

  • Durata 03:31
  • Data Martedì, 29 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Annabella Rossi

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene nella prima parte un canto polivocale religioso guidato da una voce solista che esegue un canto a distesa; inoltre, il documento raccoglie alcune battute e brevi interviste a pellegrini e fedeli giunti da zone più o meno vicine per la festa dell'Arcangelo. La registrazione è interrotta.

  • Durata 03:08
  • Data Martedì, 29 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Annabella Rossi

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene l’esecuzione di un canto polivocale religioso durante la processione per la festa del santo. In alcuni punti della registrazione si trovano frammenti di interviste con pellegrini e fedeli. La registrazione è interrotta.

  • Durata 03:45
  • Data Martedì, 29 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Annabella Rossi

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione nella parte iniziale documenta l'esecuzione di un canto polivocale religioso e nella seconda parte l'intervista con una devota. L'informatrice riferisce sull'uso di bussare alle tre porte di San Michele per chiedere grazie, poi narra un episodio di scontro tra la popolazione locale e i preti verificatosi nei mesi precedenti, infine parla della frequentazione del santuario da parte di ossessi e indemoniati mandati qui a dirimersi da Padre Pio.

  • Durata 06:24
  • Data Mercoledì, 09 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Annabella Rossi

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L'informatrice spiega alcuni simboli e luoghi mitici della grotta di San Michele; narra un aneddoto sulla visita di San Francesco d'Assisi, ricorda alcuni episodi di grazie ricevute dai fedeli e miracoli verificatisi sul luogo, commenta il ritrovamento di alcuni oggetti sacri, l'uso di prendere frammenti di roccia dalla grotta che venivano usati come amuleti, infine porta esempi di azioni compiute dai fedeli in segno di devozione al santo.

  • Durata 05:26
  • Data Martedì, 29 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore Annabella Rossi

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene frammenti di un canto polivocale religioso invocativo a San Michele. Inoltre contiene alcune testimonianze sulla disputa tra preti e devoti per la vendita illegittima delle campane della chiesa.

  • Durata 01:38
  • Data Martedì, 29 Settembre 1970
  • Luogo Monte Sant'Angelo
  • Provincia Foggia
  • Regione Puglia
  • Esecutore Anonimi: voce
  • Autore Annabella Rossi