Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

Le feste mariane (35)

Una panoramica sulle performance musicali in occasione delle feste mariane

Nel quadro della ricerca sulla musica tradizionale in Basilicata, le feste mariane hanno rappresentato una tappa assai importante; in occasione delle processioni, dei pellegrinaggi e delle veglie, si assiste infatti a numerose performance, che talvolta assumono i tratti di una vera e propria devozione musicale. Oltre all’esecuzione di canti e danze dal carattere devozionale, questi momenti costituiscono l’occasione di incontro e confronto tra musicisti provenienti da varie parti della regione, soprattutto suonatori di organetti, di zampogne e ciaramelle, nonché di venditori di strumenti musicali. 
I materiali presentati in questa sezione provengono da feste di varie parti della regione e riflettono diverse tipologie di partecipazione e diverse modalità di performance musicali.
Innanzitutto le feste con una forte componente identitaria locale e con la presenza di elementi rituali singolari, come la Madonna del Pantano di Pignola con le danze notturne della Uglia, e la Madonna della Stella di S. Costantino Albanese con i pupazzi pirotecnici (Nusazit). 
Vi sono poi eventi in cui l’aspetto religioso ha inglobato feste legate al ciclo della natura; questo accade nel culto arboreo incorporato nella festa della Madonna del Pergamo di Gorgoglione, oppure nelle feste estive del raccolto, rivelato dalla presenza di danze con oggetti votivi costruiti con grano (scigli, gregne, cirii) che ritroviamo nei culti mariani di Noepoli, Episcopia e Viggianello. 
Un caso singolare è rappresentato poi dalla festa della Madonna della Bruna, a Matera, dove è il tessuto urbano della città dei Sassi a fare da sfondo a un rituale assai complesso e stratificato anche dal punto di vista musicale. 
Infine, vi sono i pellegrinaggi verso luoghi posti fuori dal centro abitato. Si tratta talvolta di edifici di grande importanza storica, come l’antica abbazia di Pierno a S. Fele e quella del Sagittario a Chiaromonte (di cui esistono oggi solo i ruderi), oppure piccole chiesette di campagna come quella della Madonna di Montauro a Sarconi. Fino alla festa per la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania, capace di attirare un numero impressionante di pellegrini e suonatori anche da fuori regione, in particolare dalle aree cilentane della Campania.
I materiali qui presenti provengono dal 1999 al 2004, e in parte coincidono con la ricerca effettuata con Stefano Vaja confluita nel volume Nel paese dei cupa cupa, Squilibri editore, 2005; la ricerca ha visto occasionalmente sul campo anche la presenza di Maria Carmela Stella, Elisa Piria e Rossella Schillaci.

  • Genere Audio

  • Genere Filmato
  • Descrizione

    La processione della Madonna del Sagittario, nell'omonima frazione di Chiaromonte, parte dalla chiesa nei pressi dei ruderi dell'antica abbazia, per visitare ad una ad una tutte le case della frazione, con la banda e i fuochi d'artificio.

  • Durata 05:26
  • Data Domenica, 22 Agosto 2004
  • Luogo Chiaromonte, frazione Sagittario
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Banda musicale di Francavilla sul Sinni
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Le caratteristiche danze con scigli e gregne durante la processione della Madonna del Piano, nel tragitto dal santuario campestre al paese, accompagnate dal suono di organetti, rullanti, tamburelli, e della banda musicale.

  • Durata 03:14
  • Data Giovedì, 05 Agosto 2004
  • Luogo Episcopia
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Danza finale, in piazza, all'arrivo della Madonna del Piano, vi prendono parte i portatori di scigli, gregne e uomini con falci di legno e mazzi di grano; suonano organetti, tamburelii e la banda musicale.

  • Durata 01:39
  • Data Giovedì, 05 Agosto 2004
  • Luogo Episcopia
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Uscita dal santuario campestre della statua della Madonna del Pergamo, trasportata dalle donne, e giri rituali intorno alla chiesa.

  • Durata 03:21
  • Data Giovedì, 12 Giugno 2003
  • Luogo Gorgoglione, santuario del Pergamo
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Esecuzione dei canti devozionali alla Madonna del Pergamo durante la processione campestre e rientro in chiesa.

  • Durata 03:36
  • Data Giovedì, 12 Giugno 2003
  • Luogo Gorgoglione, santuario del Pergamo
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonime: voci
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Lo sparo dell'albero da parte dei cacciatori, durante la fase finale del culto arboreo praticato in occasione della Madonna del Pergamo.

  • Durata 01:25
  • Data Giovedì, 12 Giugno 2003
  • Luogo Gorgoglione, santuario del Pergamo
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Musiche conviviali eseguite dopo la processione religiosa con organetto e tamburello.

  • Durata 01:13
  • Data Giovedì, 12 Giugno 2003
  • Luogo Gorgoglione
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Gagliardi: organetto, Antonio Vetere: tamburello
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    L'uscita dalla cattedrale del quadro della Madonna della Bruna all'alba del 2 luglio, durante la processione dei pastori, detta così perchè un tempo vi prendevano parte i pastori che poi si sarebbero recati in campagna ad accudire gli animali.

  • Durata 02:25
  • Data Martedì, 02 Luglio 2002
  • Luogo Matera
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    La processione dei pastori è accompagnata dalla bassa musica, formazione bandistica ridotta comprendente pifferi, tamburi e piatti. Tradizionalmente il complesso che vi prende parte è quello composto dai membri della famiglia Fanelli di Grottole.

  • Durata 05:13
  • Data Martedì, 02 Luglio 2002
  • Luogo Matera
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Giovanni Fanelli e membri della sua famiglia
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Elementi caratteristici del paesaggio sonoro della processione dei pastori durante la festa della Madonna della Bruna, oltre alla bassa musica, sono i canti devozionali mariani, squilli di tromba, petardi e fuochi d'artifiico che vengono fatti sparare lungo il passaggio della processione.

  • Durata 02:19
  • Data Martedì, 02 Luglio 2002
  • Luogo Matera
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Una presenza importante della festa della Bruna è quella dei Cavalieri, che hanno il compito di scortare la Madonna nel tragitto dalla Cattedrale alla chiesa di Piccianello, dove verrà collocata sul carro trionfale, e nel tragitto inverso. Il trombettiere è una delle figure più caratteristiche del gruppo dei Cavalieri.

  • Durata 05:02
  • Data Martedì, 02 Luglio 2002
  • Luogo Matera
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Eustacchio Barbaro: tromba, bassa musica della famiglia Fanelli di Grottole
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    La fase finale della processione, con il rientro in cattedrale della statua, prima che il carro riprenda il suo cammino e venga assalito e distrutto dalla folla.

  • Durata 01:45
  • Data Martedì, 02 Luglio 2002
  • Luogo Matera
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Processione dell'icona della Madonna di Costantinopoli per le strade del paese, accompagnata dalla banda, caratterizzata dalla presenza dei cirii, le tipiche costruzioni votive di grano e candele.

  • Durata 02:33
  • Data Martedì, 06 Agosto 2002
  • Luogo Noepoli
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Tradizionale ballo dei cirii, la sera, nell'incrocio all'inizio del paese, davanti all'icona della Madonna di Costantinopoli, verso la fine della processione; la tarantella viene suonata dalla banda musicale.

  • Durata 07:29
  • Data Martedì, 06 Agosto 2002
  • Luogo Noepoli
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Rientro in chiesa dell'icona della Madonna di Costantinopoli, e ballo finale dei cirii all'ingresso della chiesa.

  • Durata 04:38
  • Data Martedì, 06 Agosto 2002
  • Luogo Noepoli
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Banda musicale, esecutori non identificati
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Concerto bandistico in piazza e ballo della Uglia la sera della Festa della Madonna degli Angeli del Pantano di Pignola. La Uglia, una costruzione di legno e tela con l'immagine della Madonna, viene fatta danzare al suono della banda da quattro portatori che attraversano i falò di ginestra, le cosiddette fanoie.

  • Durata 02:45
  • Data Sabato, 25 Maggio 2002
  • Luogo Pignola
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Attraversamento con la Uglia della fanoia, il falò di ginestre, e danza processionale per le strade del paese al suono della banda.

  • Durata 02:51
  • Data Sabato, 25 Maggio 2002
  • Luogo Pignola
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Arrivo della Uglia nella piazza principale dove si svolge il concerto bandistico; ballo in piazza al suono della banda e proseguimento del giro per le vie del paese.

  • Durata 04:50
  • Data Sabato, 25 Maggio 2002
  • Luogo Pignola
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Danza processionale notturna con la Uglia per le vie del paese, con l'accompagnamento della banda musicale.

  • Durata 03:25
  • Data Mercoledì, 25 Maggio 2005
  • Luogo Pignola
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Esecutori bandistici non identificati
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Accensione in mezzo alla strada della fanoia, falò di ginestre secche, e arrivo della Uglia che lo deve attraversare.

  • Durata 01:48
  • Data Sabato, 25 Maggio 2002
  • Luogo Pignola
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Il cavallo di cartapesta, in arbëresh Kali, con i petardi, trasportato da Enzo Magnovacallo, incendiato in piazza la sera della vigilia della festa della Madonna della Stella (Shër Meria Illthit, Kapela).

  • Durata 00:45
  • Data Sabato, 08 Maggio 1999
  • Luogo San Costantino Albanese
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Accensione, la mattina della festa, all'inizio della processione, dei pupazzi pirotecnici di cartapesta, Nusazit. Nella tradizione i pupazzi sono cinque: due fabbri (furxharet), la sposa (nusja), il pastore (kapjek picuti), il diavolo (djallthi). Occasionalmente sono stati aggiunti anche altri pupazzi, come nel 1999, anno in cui vennero costruiti da Giuseppe Ciancia, che vi aggiunse due musicisti e l'angelo che scende a colpire il diavolo.

  • Durata 07:40
  • Data Domenica, 09 Maggio 1999
  • Luogo S. Costantino Albanese
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Banda musicale di Policoro
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Banchetto di venditori di organetti e musiche da bancarella di Ruoti nei pressi della Badia della Madonna di Pierno, la mattina della festa; tradizionalmente i pellegrinaggi mariani rappresentano uno dei momenti per acquistare e vendere strumenti musicali, in particolare zampogne e organetti.

  • Durata 02:25
  • Data Venerdì, 15 Agosto 2003
  • Luogo S. Fele, santuario di Pierno
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Autore Nicola Scaldaferri e Maria Carmela Stella

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Momenti della processione della Madonna dalla Badia attraverso il bosco, con le caratteristiche cente con le candele, accompagnate da suonatori di zampogna.

  • Durata 05:48
  • Data Venerdì, 15 Agosto 2003
  • Luogo San Fele
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Giuseppe Giordano: zampogna a chiave alla mancina, Vito Paglia e Vito Fornataro: ciaramelle, banda musicale non identificata
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Inizio della processione di discesa della Madonna di Montauro, trasportata dalle sole donne, dal santuario campestre al paese di Sarconi. A questa occasione hanno preso parte Rossella Schillaci e Elisa Piria per le riprese del documentario Pratica e Maestria, sui fratelli Antonio e Vincenzo Forastiero.

  • Durata 00:53
  • Data Lunedì, 15 Settembre 2003
  • Luogo Sarconi
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Forastiero: zampogna a chiave, Vincenzo Forastiero: ciaramella, Pietro Ielpo e Carmine Di Lascio: organetti
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Ballo con le cente in campagna durante la processione di discesa della Madonna di Montauro dalla chiesa campestre al paese di Sarconi; tarantelle suonate dagli organetti.

  • Durata 03:33
  • Data Lunedì, 15 Settembre 2003
  • Luogo Sarconi
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Pietro Ielpo e Carmine Di Lascio: organetti
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Arrivo della processione della Madonna di Montauro a Sarconi; i fratelli Antonio e Vincenzo Forastiero suonano durante la processione, assieme ad Alberico Larato. I musicisti sono seguiti da Elisa Piria e Rossella Schillaci per le riprese del documentario Pratica e Maestria.

  • Durata 04:16
  • Data Lunedì, 15 Settembre 2003
  • Luogo Sarconi
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Forastiero: zampogna a chiave 3,5 palmi, Vincenzo Forastiero: ciaramella, Alberico Larato: zampogna 3 palmi
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Arrivo della processione della Madonna di Montauro; suonata finale dei fratelli Antonio e Vincenzo Forastiero, seguiti da Elisa Piria e Rossella Schillaci per le riprese del documentario Pratica e Maestria.

  • Durata 01:39
  • Data Lunedì, 15 Settembre 2003
  • Luogo Sarconi
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Forastiero: zampogna a chiave 3,5 palmi, Vincenzo Forastiero: ciaramella

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Vigilia della festa della Madonna del Carmine in località Pedali di Viggianello: ballo tradizionale e corteo con oggetti votivi fatti con grano, i cirii, trasportati in testa, e la meta, portata a mano. Raccolta pomeridiana di animali domestici (galline, conigli, porcellini d'India) offerti per essere messi all'asta.

  • Durata 03:12
  • Data Sabato, 21 Agosto 2004
  • Luogo Viggianello
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Andrea Miraglia: tamburello, suonatori di organetto, zampogna e ciaramella non identificati
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Saluto di cirii e cinti alla Madonna; danze tradizionali di cirii e cinti intorno alla meta; asta degli animali per finanziare la festa; balli serali in piazza con i cirii con l'orchestrina sul palco.

  • Durata 11:01
  • Data Sabato, 21 Agosto 2004
  • Luogo Viggianello
  • Provincia Potenza, frazione Pedali
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Suonatori di organetto e tamburello non identificati
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Partenza della processione della Madonna Nera dal santuario posto sulla sommità del Sacro Monte di Viggiano. La processione della discesa nell'impegnativo tratto iniziale viene accompagnata tradizionalmente dai soli zampognari di Caggiano e da canti devozionali.

  • Durata 05:33
  • Data Domenica, 07 Settembre 2003
  • Luogo Viggiano, Sacro Monte
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Vittorio Lamattina: zampogna a chiave alla mancina, Giovanni Mignoli e Gennaro Carucci: ciaramelle, voci femminili non identificate
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    In località Alli alla portantina della Madonna viene aggiunta una raggiera e la processione prosegue con passo più lento; processione di cente devozionali e stendardi dei vari paesi, accompagnate da gruppi di suonatori.

  • Durata 04:10
  • Data Sabato, 06 Settembre 2003
  • Luogo Viggiano
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Squadra di zampogne a chiave alla mancina e ciaramelle di Caggiano, Raffaele Sabatella: ciaramella, Andrea Sacco: zampogna a chiave alla mancina di 6 palmi
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Danza delle cente votive durante le pause della processione; la caratteristica centa dei fedeli di Polla è sormontata da una parte a forma circolare.

  • Durata 02:55
  • Data Sabato, 06 Settembre 2003
  • Luogo Viggiano
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Lavena: zampogna a chiave, Pietro Policastro: ciaramella, Pasquale Buono: organetto, Raffaele Sabatella: ciaramella, Andrea Sacco: zampogna a chiave di 6 palmi alla mancina
  • Autore Nicola Scaldaferri

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    Danza dei pellegrini di Polla, con la tipica centa sormontata da una parte a forma di disco, durante la processione della Madonna di Viggiano nel tratto verso il paese.

  • Durata 02:24
  • Data Sabato, 06 Settembre 2003
  • Luogo Viggiano
  • Provincia Potenza
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Suonatori non identificati
  • Autore Nicola Scaldaferri