Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro della Basilicata | Fondo Museo Nazionale Arti e Tradizioni Popolari | Vincenzo Bassano, Nicola Martelli, Montescaglioso 03

Vincenzo Bassano, Nicola Martelli, Montescaglioso 03 (17)

La Festa della Liberazione 1977.

I canti partigiani intonati in corteo dalle donne e dagli uomini, gli slogan antifascisti e gli interventi degli oratori nel comizio finale evidenziano il clima di tensione e di preoccupazione dovuto ai recenti attentati alle forze dell’ordine e agli scontri che hanno visto le manifestazioni studentesche sfociare nella violenza. 
(497-99 108909)

 

 

 

  • Genere Audio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Bella ciao cantata in corteo da voci maschili.

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 01:30
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonime: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Slogan durante il corteo. "Contro il fascismo e la violenza/ ora e sempre Resistenza", "Fascisti carogna/ nelle fogna", "E’ ora è ora/ potere a chi lavora// E’ ora è ora/ la terra a chi lavora", "Basta con la disoccupazione", "Vogliamo il lavoro".

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 01:20
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Bella ciao cantata in corteo da voci maschili.

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 01:30
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Slogan durante il corteo. "Fascisti carogna/ tornate nelle fogna", "Contro il fascismo e la violenza/ ora e sempre Resistenza".

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 00:42
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto durante il corteo. "Che ne faremo delle camicie nere?/ tutte un fascio e poi le brucerem". Strofette spesso integrate al testo di Fischia il vento, il più celebre inno della Resistenza. L'autore del testo è F. Cascioni, l'anno di nascita il 1944. La musica si richiama a quella di un famoso e celebre canto popolare russo (Katjusha).

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 00:25
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto durante il corteo. "Una mattina mi sono alzato…".

    La registrazione è del 25 aprile 1977

  • Durata 02:00
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Slogan durante il corteo. "Contro il fascismo e la violenza/ ora e sempre Resistenza".

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 00:20
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto durante il corteo. "Una mattina mi sono alzato…".

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 01:45
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Slogan durante il corteo. "Contro il fascismo e la violenza/ ora e sempre Resistenza".

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 00:27
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto durante il corteo. "Che ne faremo delle camicie nere?// Tutte un fascio e poi le brucerem". Strofette spesso integrate al testo di Fischia il vento, il più celebre inno della Resistenza. L'autore del testo è F. Cascioni, l'anno di nascita il 1944. La musica si richiama a quella di un famoso e celebre canto popolare russo (Katjusha).

    La registrazione è del 25 aprile 1977.

  • Durata 00:23
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano e Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Slogan durante il corteo. "Contro il fascismo e la violenza/ ora e sempre Resistenza".

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 00:18
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Comizio nel 32° anniversario della Liberazione. Parla il rappresentante dei partigiani, Vito Sallustio designato dall’ANPI nazionale. Cenni sull’occupazione nazista e sul trattamento dei prigionieri. I morti nella Resistenza in provincia di Matera. Cenni sui partigiani e sui comitati di liberazione. L'attualità del 25 aprile nella Repubblica fondata sul lavoro e sul ripudio della guerra. La questione dei riconoscimenti nei confronti dei combattenti. Il problema del lavoro e la condizione giovanile. Il diritto al lavoro. L'omaggio all’arma dei Carabinieri, a Salvo D’Acquisto e ad altri militari carabinieri uccisi dai nazisti. Il valore della libertà.

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 12:00
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Vito Sallustio, rappresentante A.N.P.I.: voce
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Comizio nel 32° anniversario della Liberazione: trascorsi trentadue anni dalla cacciata del nazifascismo, l'anniversario vede riunite tutte le forze dell’arco costituzionale e le organizzazioni antifasciste. Rilancio della coesione delle forze costituzionali a difesa della Repubblica in pericolo. Riconoscimento tributato alle forze dell’ordine nel ricordo dell'uccisione di un agente a Roma [il 21 aprile del 1977 viene ucciso a Roma l’agente di polizia Settimio Passamonti, ndr]. I rappresentanti delle forze dell’ordine sono figli della classe lavoratrice. Riferimento alla strategia della tensione (strage di Piazza Fontana, Brescia, gli attentati ai treni, il processo di Catanzaro). Con la democrazia si dovranno battere le forze eversive. Mobilitarsi per la riforma della scuola, la riforma sanitaria, dei trasporti. Il fermento della gioventù italiana che si ritrova "con il diploma nella tasca a passeggiare la piazza". Battersi uniti per il lavoro e la serenità dei cittadini nella libertà conquistata con la lotta. Si conclude con l’augurio che questi ideali possano avverarsi.

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 08:41
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Comizio nel 32° anniversario della Liberazione. Parla il rappresentante dei partigiani, Vito Sallustio designato dall’ANPI nazionale. La Resistenza come risultato dell'unità d’intenti tra contadini e intellettuali, operai e studenti, comunisti e socialisti, cattolici e liberali, i militari dello sbandato esercito italiano. Ricordo dei braccianti, contadini, rappresentanti delle forze dell’ordine, caduti per la difesa della libertà dopo il 25 aprile. Differenze tra le battaglie collettive dei braccianti e degli operai nel dopoguerra e alla fine degli anni ’60 e gli episodi di violenza politica degli ultimi anni. Le riforme non fatte e i problemi rimasti irrisolti. Richiesta di un governo di unità nazionale che affronti con i sindacati e la parte sana della classe industriale i problemi gravi e le riforme incompiute. Vigilanza democratica sui rischi della violenza politica.

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 09:17
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimi: voci maschili
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Comizio nel 32° anniversario della Liberazione. Si parla dei valori lasciati in eredità dai padri con la lotta di Liberazione, e della costruzione oggi di una nuova coscienza; della lotta contro le tensioni eversive e della necessità di non subire passivamente le storture della società.

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 07:21
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimo: voce maschile
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Comizio nel 32° anniversario della Liberazione. Una data che deve essere giorno di riflessione, in particolare di fronte ai vili attacchi alle istituzioni repubblicane, da parte di chi vuole minare le conquiste democratiche e la libertà costata il sacrificio di tanti.

    La registrazione è avvenuta il 25 aprile 1977.

  • Durata 03:00
  • Luogo Montescaglioso
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimo: voce maschile
  • Autore Vincenzo Bassano, Nicola Martelli