Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

Aurora Milillo, Tricarico 1982 (21)

Storie di vita e storie di santi, canti religiosi, d’amoree di lavoro, con recitazione di alcuni capitoli del periodo pasquale.

La raccolta rientra nell’indagine realizzata da Aurora Milillo a Tricarico nell’aprile del 1980 per cui i documenti possono considerarsi un prolungamento di quelli contenuti nella raccolta Tricarico Garaguso del 1980.
Sono riportate storie di vita degli informatori, recitazioni di storie di santi, testimonianze dirette delle occupazioni delle terre, canti religiosi, canti d’amore, canti di lavoro e tarantelle, inoltre, sono eseguiti alcuni capitoli: testi di contenuto religioso cantati o recitati nel periodo pasquale. 
(749-52, 109010-11)

 

  • Genere Audio

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatrice narra la storia e la visione popolare della vita di Santa Caterina fortemente connotate da aspetti moralizzanti.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 06:09
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene la recitazione delle strofe cantate in processione per Santa Caterina denominate capitolo.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 01:33
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Recitazione di un testo d’amore cantato dagli innamorati per riconciliarsi dopo un litigio. Il canto era eseguito durante le serenate accompagnato dal suono delle zampogne o durante la raccolta delle olive.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata Tricarico
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto monodico con testo d’amore utilizzato per rappacificare dopo un litigio. Il canto era eseguito durante le serenate accompagnato dal suono delle zampogne o durante la raccolta delle olive. Nel finale l’informatrice commenta il testo e spiega funzioni e occasioni d’uso del canto.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 02:45
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto monodico con testo d’amore eseguito nelle serenate. L’informatrice commenta e spiega il brano dopo l’esecuzione.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 02:41
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatrice ricorda un’occupazione delle terre, gli arresti, la vittoria finale con l’acquisizione delle terre da parte dei contadini a scapito dei proprietari, la successiva vendita dei terreni e l’emigrazione. La registrazione contiene anche aneddoti della vita dell’informatrice: la vicenda del marito disertore durante la Prima guerra mondiale, gli stenti e la miseria, il rapporto con lo Stato e con i politici, l’avvento del fascismo, la partecipazione ad azioni di lotta contro i gerarchi fascisti del paese, la storia della rivolta contro il maresciallo Gallo.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 12:03
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatrice ricorda la sua partecipazione ad un film girato in Basilicata nel quale recitava la parte di una malata di malaria. È narrata la trama del film e il contesto delle riprese.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 07:47
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto polivocale religioso denominato capitolo eseguito durante il Venerdì Santo che precede la Pasqua.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 08:10
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto polivocale con testo religioso invocativo a San Rocco. Il canto era eseguito in processione. Nel finale gli informatori commentano i brani devozionali interpretati e spiegano funzioni e occasioni d’uso.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982.

  • Durata 05:25
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce, anonimi: voci maschili e femminili
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Recitazione e commento del testo cantato nel brano 09. Il testo narra la vicenda umana e la storia di San Rocco interpretata dall’informatrice.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 07:13
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Recitazione di un capitolo, il testo in prosa narra la storia di Gesù Cristo. L’informatrice commenta alcuni versi e spiega dei frammenti. Veniva eseguito il Venerdì Santo.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982.

  • Durata 02:21
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatrice parla della sua devozione per i santi.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 01:08
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto di lavoro eseguito durante la trebbiatura e pesatura del grano.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 01:46
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Rosa D’Antonio: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore commenta e spiega la storia del canto di lavoro Alla tressa.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 01:19
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore, bracciante operaio e suonatore di cupa cupa di sessantuno anni, narra la sua storia di vita, l’emigrazione in Piemonte, poi in Francia come disertore durante la guerra, infine in Germania negli anni Sessanta; infine fornisce informazioni sulla tradizione della cupa cupa durante il carnevale.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 03:03
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Esecuzione di una tarantella in maggiore con l’armonica a bocca. L’informatore nel finale spiega che il brano era eseguito per accompagnare le cupa cupa durante le sfilate serali per il carnevale.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 02:23
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: armonica a bocca
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Presentazione ed esecuzione di una tarantella in maggiore.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 02:13
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: armonica a bocca
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore narra delle battaglie combattute per ottenere un appezzamento di terreno da coltivare e dell’occupazione delle terre alla quale prese parte a Tricarico nel 1953.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 07:45
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore narra alcuni aneddoti della propria vita, parla delle condizioni di miseria e delle difficoltà lavorative, espone la propria visione politica sul sud Italia e sul governo nazionale.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 10:32
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: voce
  • Autore Aurora Milillo

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore narra la vicenda di un nipote emigrato in Germania e morto ammazzato durante una rapina.

    La registrazione è avvenuta il 7 aprile 1982

  • Durata 09:02
  • Luogo Tricarico
  • Provincia Matera
  • Regione Basilicata
  • Esecutore Antonio Ruggero: voce
  • Autore Aurora Milillo