Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

Fondo Leydi (76)

La parte “lucana” dell'archivio di uno dei padri dell'etnomusicologia italiana.

La parte “lucana” dell'Archivio di Roberto Leydi, depositato nel 2002 presso il Centro di Dialettologia e di Etnografia di Bellinzona che, con la collaborazione della Fonoteca Nazionale Svizzera e il sostegno di Memoriav, ne ha curato i riversamenti conservativi e l'inventariazione. Grazie anche alla sensibilità del direttore del Centro, Franco Lurà, e di tutti i componenti del Comitato scientifico, questi materiali sono ora fruibili nelle sedi della Rete degli Archivi Sonori: sono escluse dal fondo quelle raccolte per le quali non si è avuta una formale autorizzazione dai rispettivi autori.
per ogni raccolta si riportano gli estremi della catalogazione di Bellinzona. 

Giacomo Antonio Viccaro, Castelmezzano 1978 (28)

Canti all'organetto, canti religiosi e canti alla zampogna e per flauto di canna.

Visualizza articoli ...

Roberto Leydi, Accettura 1973 (39)

Il Maggio di Accettura tra i culti arborei del sud Italia il più fedele all'antica tradizione. 

Visualizza articoli ...

Roberto Leydi, Matera 1981 (8)

La raccolta è caratterizzata dalla ricorrenza del cupa cupa, con l'esecuzione di canti di questua e altri canti eseguiti dal solo Peppino Persia, già presente nelle registrazioni dell'ottobre 1952 di Ernesto De Martino e Diego Carpitella 

Visualizza articoli ...