Archivio Sonoro

Archivio Sonoro della Basilicata

L'inceppata (1)

In un imprecisato paese lucano, un film del 1960 con un’amara riflessione sul carattere costrittivo dei riti

  • Genere Filmato
  • Filmato

  • Descrizione

    "Questo è l’amore da noi, in qualche paese del Sud, ubbidiamo ancora ad usanze pietrificate, ancora le ragazze devono attendere in segreto che un ceppo sia trascinato fino alla porta della loro casa, come pegno d’affetto", recita il commento alle immagini di Lino Del Fra, girate in un imprecisato paese lucano, tra gli spazi della vita domestica e le sequenze di un paesaggio suggestivo quanto difficile da domesticare.
    Un’amara riflessione sul carattere costrittivo dei riti, "rozzi strumenti di difesa che impongono il disagio e la fatica per non dimenticarli", attraverso il gioco maschile delle carte che gli uomini ripetono quotidianamente e quello del corteggiamento su cui si esercita un pesante controllo sociale, che scandiscono l’esistenza come "tempo dell’attesa, della pazienza, dell’isolamento".
    Una produzione Corona cinematografica del 1960, montaggio: Renato May, musica: Domenico Guaccero, fotografia: Mario Volpi.

  • Durata 10:00
  • Regione Basilicata
  • Autore Lino Del Fra