Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

L. Sonnella, Frattamaggiore 1973 (16)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore, artigiano di 85 anni, spiega lo svolgimento e le figure religiose della festa di Sona cà scetë del lunedì in albis. Illustra che in principio le figure religiose presenti nella festa erano cinque, in seguito divenute sette. L’informatore parla della partecipazione popolare alla festa, del ruolo svolto in passato nell’organizzazione della manifestazione, dell’aspetto economico sostenuto dal comune, della possibilità di interrompere la tradizione; spiega anche la sua partecipazione alla gara di fuochi pirotecnici che si realizza la sera della festa.

    Data: 1973

  • Durata 07:03
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione include interviste a cittadini di Frattamaggiore che esprimono opinioni e visioni sulla festa; i temi emersi riguardano la spesa sostenuta per la realizzazione dell'evento, l'utilità e la funzione della manifestazione, il valore sociale e religioso della festa, cosa rappresenta per i cittadini, la partecipazione della comunità di Frattamaggiore.

    Data: 1973

  • Durata 14:07
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione include una serie di interviste e testimonianze raccolte per le strade di Frattamaggiore con donne del luogo. Le informatrici denunciano difficoltà ed esprimono forti critiche verso la manifestazione esponendo una serie di problematiche che affliggono la comunità e in particolar modo le giovani generazioni.

    Data: 1973

  • Durata 04:43
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonime: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene un breve frammento iniziale che raccoglie la testimonianza di un commerciante che esprime alcune opinioni sulla manifestazione; segue l’intervista con il presidente del comitato organizzativo della festa, poi intervengono altri cittadini che esprimono le proprie opinioni e riportano testimonianze sulla festa.

  • Durata 07:21
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione include interviste e testimonianze raccolte per le strade di Frattamaggiore durante la festa di Sona cà scetë. Gli informatori spiegano e commentano i momenti della festa che stanno osservando, i significati della manifestazione, le figure dei santi che sfilano.

    Data: 1973

  • Durata 06:42
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene una testimonianza della fonosfera della festa e alcune conversazioni con cittadini di Frattamaggiore.

    Data: 1973

  • Durata 02:20
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione include una serie di interviste con informatori incontrati nei pressi del santuario. Si parla di impressioni e aspettative sulla festa, delle manifestazioni per la Madonna dell’Arco, dei fedeli e dei devoti di Frattamaggiore che partecipano all'evento; gli interlocutori, inoltre, descrivono i momenti della festa, le usanze e le dinamiche sociali messe in atto, gli atti di fede e le offerte di cittadini e autorità civili. Parlano della tradizione e della funzione dei quadri dei fujenti che sfilano nella processione in omaggio alla Madonna dell’Arco. Sono descritte le chiatte, schiere di giovanotti vestiti di bianco attaccati agli estremi di una fune che pregano e si genuflettono alla Madonna dell’Arco mentre una giuria vota la bellezza dei quadri esposti in processione. Gli informatori descrivono anche la tradizione di Sona ca sceta, prosieguo della processione mattutina. Sono inoltre spiegate le differenze nel modo di "sentire la festa" tra i cittadini di Frattameggiore e gli "altri" che provengono da zone limitrofe e altri luoghi.

    Data: 1973

  • Durata 12:52
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore, nato nel 1905, collabora e partecipa alla festa dal 1915. La registrazione contiene una serie informazioni sulla festa per la Madonna dell’Arco e la tradizione dei quadri dei fujenti. L’interlocutore descrive la partecipazione e la gara con premiazione per i quadri esposti durante la manifestazione, realizzati da artisti locali riconosciuti. L’informatore ricorda la fondazione dell'evento, nel 1927, le offerte da parte della comunità di Frattamaggiore e delle istituzioni, destinate ad andare in beneficenza per la manutenzione del santuario. Elenca le date, fino all’anno 1989, in cui cadrà la festa. Sono elencati i nomi di frazioni e paesi vicini dai quali arrivano grandi masse di fedeli. L’informatore spiega il legame della festa di Frattamaggiore con la Madonna dell’Arco, l’usanza di recarsi a piedi in passato alla Madonna. Si descrive anche l’utilizzo a fini solidali delle ingenti somme di denaro raccolte durante la festa con le offerte. L’informatore esprime anche le proprie coniderazioni sul futuro della festa e la possibilità che la manifestazione non venga ulteriormente riproposta; parla della giornata di festa come giornata di "sacrificio", durante la quale prodigarsi e onorare la Madonna. Infine spiega l’usanza di camminare in ginocchio fino alla Madonna (anticamente anche con la lingua per terra, fino al 1930, anno in cui fu vietato).

    Data: 1973

  • Durata 14:09
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’intervista contiene informazioni sulla festa di Sona ca scenë. Si parla delle dinamiche dell'evento, della ricerca del Cristo Risorto, di vestiti e colori della tradizione. Si spiega l’attribuzione di premi e le quote assegnate alle varie squadre che partecipano alla ricerca del quadro raffigurante Gesù Cristo. Inoltre, l’informatore sottolinea l’importanza economica in termini di turismo e l'aumento di consumi nel periodo festivo, le differenze rispetto a edizioni di qualche anno addietro, nelle quali molti visitatori e partecipanti alla festa ritenevano la celebrazione poco ortodossa e non meritevole di rispetto. Sono descritte le differenze tra le celebrazioni del mattino e quelle del pomeriggio del giorno di festa. È ricordato un incidente avvenuto nell’edizione del 1920, quando cadde il quadro di Gesù Cristo. L’informatore parla anche del legame dei politici con la festa e dell’intenzione di alcuni di loro di appoggiare e sostenere la festa per un ritorno in termini di voti; nel finale si parla dell’aspetto economico della festa.

    Data: 1973

  • Durata 19:10
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene una serie di interviste raccolte per le strade di Frattamaggiore durante la festa. Sono espresse impressioni e diverse considerazioni sulla manifestazione, nella maggior parte dei casi gli informatori non provengono da Frattamaggiore ma vi sono giunti per prendere parte all'evento; a margine si riferiscono i commenti di alcuni giovani del luogo che esprimono critiche e giudizi negativi sull’utilità e il valore della festa.

    Data: 1973

  • Durata 16:37
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione si apre sui suoni di una banda che passa per poi proseguire con una lunga sequenza di interviste. Le informatrici e gli informatori intervistati parlano del valore religioso della festa, della partecipazione dei fedeli, delle impressioni e opinioni sull’aspetto economico dell'evento, del significato sociale della manifestazione, del senso del ritrovamento del Cristo nella tradizione, della paventata fine della tradizione, della perdita del valore culturale della festa, del ruolo e dell’influenza delle istituzioni cattoliche.

    Data: 1973

  • Durata 13:55
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’intervista contiene testimonianze e opinioni di alcuni vigili urbani di Frattamaggiore che hanno prestato servizio durante la manifestazione. L’audio della registrazione è disturbato in diversi punti.

    Data: 1973

  • Durata 09:33
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore ricorda alcuni aneddoti risalenti a precedenti edizioni della festa, con particolare riferimento agli scontri e agli atti di violenza che si verificavano tra cittadini di Frattamaggiore e visitatori forestieri. L’informatore, venditore ambulante, commenta la giornata lavorativa nel contesto di festa, esprime la propria opinione sulla probabile interruzione della ricorrenza festiva, già dall'anno seguente. L’intervista contiene l’intervento di un altro informatore che parla dei mestieri tradizionali del passato a Frattamaggiore, della presenza durante le precedenti edizioni della festa di disturbatori, dell'affermarsi dell'evento e del significato sociale che ha assunto.

    Data: 1973

  • Durata 04:12
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Gli interlocutori descrivono momenti della festa e il maggior impegno lavorativo durante la manifestazione. Inoltre, commentano l'evento ed esprimono la volontà di tenere viva la tradizione, riportano opinioni sulle problematiche amministrative e sul significato sociale della festa.

    Data: 1973

  • Durata 05:43
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione contiene una bozza di presentazione dell’autore per la festa di Frattamaggiore Sona cà sceta. La presentazione alterna brani per chitarra classica montati con alcuni frammenti di interviste dove informatori del luogo descrivono e commentano la festa.

    Data: 1973

  • Durata 05:28
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore L. Sonnella: voce, anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione, che prosegue dalla traccia precedente, contiene una bozza di presentazione dell’autore per la festa di Frattamaggiore Sona cà sceta: in sottofondo brani per chitarra classica montati con alcuni frammenti di interviste dove informatori del luogo presentano e commentano la festa.

    Data: 1973

  • Durata 08:24
  • Luogo Frattamaggiore
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore L. Sonnella: voce, anonimi: voci
  • Autore L. Sonnella