Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Celeste, Sant'Anastasia 1974 (10)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Una banda musicale, composta da due trombe, un trombone, grancassa, rullante e piatti, suona un arrangiamento strumentale del canto Noi vogliam Dio durante una breve funzione eseguita da un gruppo di battenti davanti alla porta del santuario. La banda ripete ciclicamente l’esposizione del tema fino al termine della funzione. Segue una breve discussione tra il probabile capo-battente del gruppo e una persona che sembra avere un ruolo nell’organizzazione dell’ingresso dei pellegrini nel santuario.

  • Durata 05:38
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci, trombe, trombone, grancassa, rullante, piatti
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento dell’inno Noi vogliam Dio eseguito da una banda musicale. Segue il paesaggio sonoro documentato all’esterno del santuario. Tra le voci e i rumori si distingue la celebrazione della funzione all’interno del santuario diffusa da altoparlanti.

  • Durata 07:43
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci, trombe, trombone, grancassa, rullante, piatti, voce amplificata
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Introdotto dal segnale militare di saluto alla bandiera, un battente intona la voce di questua Chi è devoto (incipit). Contestualmente la messa celebrata da un sacerdote e amplificata da altoparlanti.

  • Durata 01:18
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tromba
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Paesaggio sonoro documentato davanti alla porta del santuario: emerge la voce amplificata del sacerdote che  celebra la funzione all’interno. É inoltre presente una breve conversazione tra il ricercatore, accompagnato da alcune studentesse dell’università di Napoli, e uno dei presenti (forse un battente o, più probabilmente un padre domenicano) che chiede spiegazioni sull’attività di documentazione e ricerca.

  • Durata 12:46
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Banda musicale che esegue una marcia. Dall’ascolto è possibile ipotizzare la presenza in formazione, oltre che dei consueti ottoni, di un clarinetto. In seguito la banda inizia l’esecuzione di Noi vogliam Dio per interromperla dopo pochi secondi.

  • Durata 02:18
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: clarinetto, trombe, trombone, grancassa, rullante, piatti
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Introdotto dal segnale militare di saluto alla bandiera, un battente intona la voce di questua “Chi è devoto” (incipit).

  • Durata 01:04
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tromba.
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Una banda musicale suona un arrangiamento strumentale del canto Noi vogliam Dio durante una breve funzione eseguita da un gruppo di battentidavanti alla porta del santuario. La banda, il cui organico sembra includere, oltre agli ottoni, anche un clarinetto, ripete ciclicamente l’esposizione del tema nel corso della funzione.

  • Durata 03:44
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: clarinetto, trombe, trombone, grancassa, rullante, piatti
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Breve funzione eseguita da un gruppo di battenti davanti alla porta del santuario.

  • Durata 05:05
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: clarinetto, trombe, trombone, grancassa, rullante, piatti
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Paesaggio sonoro documentato davanti alla porta del santuario. Si distinguono frammenti di conversazione fra persone facilmente identificabili come battenti, il suono ripetuto di un fischietto ad opera di un capo-battente, e l’intonazione, in lontananza, del richiamo di questua Chi è devoto (incipit).

  • Durata 06:41
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci
  • Autore Celeste

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento registrato probabilmente nella parte posteriore del piazzale antistante al santuario, presso un gruppo di persone che si avvicendano nell’intonazione di fronne alternate a brevi frammenti di canto sul tamburo (prevalentemente filastrocche stereotipe in versi ottonari). Verso la fine, la traccia presenta anomalie acustiche probabilmente dovute a variazioni di velocità nello scorrimento del nastro al momento della registrazione.

  • Durata 02:31
  • Data Lunedì, 15 Aprile 1974
  • Luogo Sant'Anastasia
  • Provincia Napoli
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci, tamburo a cornice
  • Autore Celeste