Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

P. Ciambelli, Pagani 1978 (23)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Ballo sul tamburo con tammorra (tamburo a cornice) e castagnette. Si sentono in sottofondo diverse voci maschili e femminili.

     

  • Durata 00:59
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tamburo a cornice, castagnette, voci
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette e voci maschili. L'inizio dell'esecuzione è incerto e quando il ritmo di tammorra si interrompe una partecipante all'esecuzione dice: "vulite fà na tarantella?". Parte così un canto sul tamburo piuttosto confusionario, il cui testo risulta di difficile comprensione.

  • Durata 01:55
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci maschili, tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Ballo sul tamburo con tammorra, castagnette ed aerofono ad ancia libera. L'esecuzione e la registrazione si interrompono in diversi punti per poi riprendere subito dopo. Si sentono in sottofondo le diverse voci delle persone partecipanti o comunque presenti all’esecuzione.

  • Durata 04:37
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tamburo a cornice, castagnette, aerofono ad ancia libera, voci
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette, scacciapensieri, voce femminile e maschile. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con dei fischi. L’incipit del canto della voce femminile recita: "Maronna ch’è succieso a Uttaiano/ nu prevete ha vasato 'na figliola" (Madonna, cos’è successo ad Ottaviano/ un prete ha baciato una ragazza), tema testuale molto diffuso nel canto sul tamburo campano e ripreso anche nella canzone napoletana 'A pacchianella d’Uttaiano del 1904 (testo di Enrico Capurro, musica di Giuseppe Giannelli). La voce maschile si inserisce solo alla fine del brano.

  • Durata 02:52
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile e maschile, tamburo a cornice, castagnette, scacciapensieri
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette, aerofono ad ancia libera, voce femminile e maschile. I cantori eseguono più che altro delle stroppole o barzellette. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con fischi e incitamenti ("Ih").

  • Durata 01:37
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile e maschile, tamburo a cornice, castagnette, aerofono ad ancia libera
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette, aerofono ad ancia libera e l'alternarsi di diverse voci femminili e maschili secondo una modalità esecutiva molto frequente nello stile di canto sul tamburo dell'agro nocerino-sarnese. I cantori all’inizio eseguono delle stroppole o barzellette. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con fischi, incitamenti ("Ih""Ah") e le parole "jette 'o sanghe".

  • Durata 06:46
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci femminili e maschili, tamburo a cornice, castagnette, aerofono ad ancia libera
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, aerofono ad ancia libera e voce maschile. L'esecuzione si interrompe all'inizio del brano per poi riprendere dopo qualche secondo. I partecipanti accompagnano con fischi e incitamenti ("Ih""Ah").

  • Durata 04:19
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tamburo a cornice, aerofono ad ancia libera
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Ballo sul tamburo con sola tammorra. I danzatori accompagnano l'esecuzione con incitamenti ("Ih""Ah").

  • Durata 00:53
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Ballo sul tamburo con tammorra e castagnette. I danzatori accompagnano l'esecuzione con incitamenti ("Ih", "Ah""Uh"), l'atmosfera è festante.

  • Durata 02:27
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette, voce femminile e maschile. I partecipanti accompagnano con fischi e incitamenti ("Ih""Ah"). Il testo cantato risulta di difficile comprensione. La registrazione si interrompe in modo brusco.

  • Durata 02:18
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile e maschile, tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette e voce maschile. Il testo cantato risulta di difficile comprensione.

  • Durata 01:05
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, castagnette e voci femminili. La registrazione inizia all'improvviso mentre vengono eseguite delle stroppole o barzellette. Le cantore cantano molte parti all'unisono.

  • Durata 02:05
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci femminili, tamburo a cornice, castagnette
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra e voce maschile. Il testo cantato risulta di difficile comprensione. La registrazione si interrompe bruscamente.

  • Durata 01:07
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra e voce maschile. Il testo del canto è difficile da comprendere a causa della distanza del cantore. La registrazione inizia all'improvviso.

  • Durata 00:45
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce maschile, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento di ballo sul tamburo con sola tammorra. La registrazione si interrompe in modo brusco.

  • Durata 00:24
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra e l'alternarsi di diverse voci maschili. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con fischi, incitamenti ("Ih""Ah") e intonano spesso insieme al cantore la vocale "a" alla fine del verso sulla cosiddetta vutata, che chiude ciascun ciclo cantato e danzato. La registrazione si interrompe in modo brusco e in alcuni punti risulta difficile comprendere il testo per la distanza dei cantori.

  • Durata 07:13
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci maschili, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra e voci maschili. Il canto inizia con una serie di stroppole o barzellette. I partecipanti intonano insieme al cantore la vocale "a" alla fine del verso sulla vutata.

  • Durata 01:35
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voci maschili, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Ballo sul tamburo con tammorre. Verso la metà della traccia si inserisce una seconda tammorra che porta un leggero scoordinamento ritmico all'esecuzione. La registrazione si interrompe in modo brusco.

  • Durata 01:08
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: tamburi a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorre, scacciapensieri, voce femminile e maschile. L'esecuzione si interrompe per poi riprendere dopo qualche secondo in un punto. L'andamento ritmico delle tammorre non è sempre perfettamente coordinato. Il cantore si inserisce solo nel finale del brano alternandosi con la voce femminile secondo una modalità esecutiva molto frequente nello stile di canto sul tamburo dell'agro nocerino-sarnese.

  • Durata 04:09
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile e maschile, tamburi a cornice, scacciapensieri
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorre e voce femminile. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con fischi e incitamenti ("Ih""Ah").

  • Durata 02:23
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile, tamburi a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorre e voce femminile. L’incipit del canto adotta un tema testuale dal carattere magico-simbolico molto diffuso nel canto sul tamburo campano ovvero "Cielo comm'è auto 'stu palazzo/ comme song' ariose 'sti ddoie feneste" (Cielo, com’è alto questo palazzo/ come sono ariose queste due finestre). I partecipanti accompagnano l'esecuzione con urla e incitamenti ("Ih""Ah"). L'andamento ritmico delle tammorre non è sempre perfettamente coordinato.

  • Durata 01:45
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile, tamburi a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, voce femminile e diverse voci maschili. I partecipanti accompagnano l'esecuzione con urla e le parole "Oi Marò, Uè Marò". La parte iniziale della traccia risulta di difficile comprensione a causa della distanza dei cantori.

  • Durata 03:38
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile, voci maschili, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Canto sul tamburo con tammorra, voce femminile e maschili. L'esecuzione si interrompe per poi riprendere dopo qualche secondo in un punto del brano. Nella parte iniziale della traccia è molto difficile comprendere il testo. La registrazione si interrompe in modo brusco.

  • Durata 01:53
  • Data Domenica, 02 Aprile 1978
  • Luogo Pagani
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: voce femminile, voci maschili, tamburo a cornice
  • Autore Patrizia Ciambelli