Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

P. Apolito, Piazza di Pandola 1975 (11)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    La registrazione inizia all’improvviso con i musicisti della piccola banda che eseguono a ritmo di tarantella, con un andamento da marcia militare, prima un breve frammento della famosa canzone partigiana Bella Ciao e poi, dopo una breve interruzione, il motivo della canzone Mamma del 1940 (testo di Benedetto Cherubini e musica di Cesare Andrea Bixio).

    Data: febbraio 1975

  • Durata 01:50
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Lunga esecuzione della tipica tarantella che accompagna la mascarata di Piazza di Pandola e in particolare lo 'ntreccio che coinvolge diversi partecipanti i quali, disposti in fila, recano in mano tralci di vite, ornati con nastri e fiori di carta multicolori, e ballano formando diverse figure. Ad un certo punto la ciaramella che esegue la melodia (poche frasi che si ripetono iterativamente) accenna brevemente al motivo della celebre Tarantella di Luigi Ricci tratta dall’opera Piedigrotta (1852). A fine traccia si distingue una voce maschile megafonata che dice: "lo 'ntreccio più spazio ha, più vi divertirà", probabilmente un invito alle persone che si fermano ad assistere all'esibizione a lasciare più spazio per i ballerini impegnati nella danza di tipo processionale. Nella registrazione ci sono talvolta abbassamenti di volume dovuti probabilmente all'allontanamento degli strumenti dal registratore e rumori causati dal forte vento.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 19:50
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento di tarantella che accompagna lo 'ntreccio nella mascarata di Piazza di Pandola.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 02:21
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Lunga esecuzione musicale di tarantella che accompagna lo 'ntreccio. Nella registrazione ci sono talvolta abbassamenti di volume dovuti probabilmente all'allontanamento degli strumenti dal registratore. Il documento si interrompe in modo brusco.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 08:05
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Breve frammento di tarantella che accompagna lo 'ntreccio. Viene accennata dalla ciaramella la melodia della celebre Tarantella di Luigi Ricci tratta dall'opera Piedigrotta (1852). Nella registrazione ci sono talvolta abbassamenti di volume dovuti probabilmente all’allontanamento degli strumenti dal registratore. Il documento sonoro si interrompe in modo brusco.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 00:57
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Gruppo di bambini festanti probabilmente anche loro partecipanti alla mascarata; dopo una breve interruzione la tipica tarantella che accompagna lo 'ntreccio (ma il documento si interrompe di colpo dopo pochi secondi).

    Data: febbraio 1975

  • Durata 01:01
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti, voci
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Lunga esecuzione musicale di tarantella che accompagna lo 'ntreccio. All'inizio della registrazione gli strumenti sono in sottofondo, poiché probabilmente lontani dal registratore, mentre in primo piano si distinguono le voci dei partecipanti e il fischietto (presumibilmente usato dall'uomo mascherato da zingara che tradizionalmente guida il ballo processionale). In alcuni punti viene accennata dalla ciaramella la melodia della celebre Tarantella di Luigi Ricci tratta dall’opera Piedigrotta (1852).

    Data: febbraio 1975

  • Durata 12:01
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento della tarantella che accompagna lo 'ntreccio nella mascarata di Piazza di Pandola. C’è qualche disturbo nella registrazione. Il documento sonoro si interrompe in modo brusco.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 01:44
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Frammento della tarantella che accompagna lo 'ntreccio nella mascarata di Piazza di Pandola. Nella registrazione ci sono talvolta abbassamenti di volume dovuti probabilmente all'allontanamento degli strumenti dal registratore o, al contrario, il rimbombo di strumenti come la grancassa quando sono troppo vicini.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 02:36
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimi: ciaramella, tamburo a bacchette, grancassa e piatti
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Documento sonoro registrato nella cittadina salernitana di Fisciano, uno dei comuni solitamente visitati dalla mascarata di Piazza di Pandola durante il periodo di carnevale. La registrazione contiene le 'mpruvvesate delle due maschere di Pulcinella e del Notaio, ovvero delle parti recitate o declamate che si fanno solitamente dopo il ballo che accompagna lo 'ntreccio e che sono poi seguite anche da diverse macchiette legate ai mestieri ('o castagnaro, 'o ricuttaro, 'o pisciaiuolo ecc.). Parte dei testi delle "improvvisate" documentate sono riportati nel volume Carnevale si chiamava Vincenzo, datati 11 febbraio 1975, e sembrano riferirsi proprio alle esecuzioni registrate a Fisciano. Sia nelle parti declamate da Pulcinella che dal Notaio ci sono diversi riferimenti a personaggi locali (ad esempio il sindaco e il vice sindaco di Fisciano) o a temi di attualità dell'epoca che avevano coinvolto le popolazioni dell'area (si parla di una forte gelata che c'era stata nel 1974 e che aveva rovinato la raccolta dei pomodori). Nella parte del Notaio viene ripresa anche una tipica strofetta monorima (con l’incipit "Grazie dell'accoglienza") diffusa a livello popolare, declamata dal personaggio del Don Nicola (il nome col quale si indica tradizionalmente la maschera del Notaio e che richiama alla mente anche l'omonimo personaggio della Canzone di Zeza), ripresa anche da Raffaele Viviani in una sua commedia teatrale (Osteria di campagna del 1918), dove appunto il Don Nicola si esibisce in una sua "improvvisata". I nomi degli interpreti delle due maschere di Piazza di Pandola sono desunti dal testo dell'esecuzione di Pulcinella che, dopo essersi presentato, in un passaggio del suo intervento esplicita nome del Notaio. Il documento sonoro ha inizio all’improvviso e s’interrompe in modo brusco, qualche verso prima della fine del testo trascritto integralmente in Carnevale si chiamava Vincenzo.

    Data: febbraio 1975

  • Durata 10:36
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Pulcinella (Giuseppe Iacuzzi), il Notaio (Biagio Ascolese): voci
  • Autore Paolo Apolito

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    Intervista con un cittadino di Fisciano, comune dove secondo l’intervistato la mascarata non si è mai fatta, tranne che a Carpineto che però è una frazione. Lui non tiene molto alla mascarata però non sarebbe contrario se i suoi figli volessero parteciparvi. Di mestiere lavora il rame facendo padelle, bracieri, caldaie ecc. Alla fine della breve intervista, a cui partecipa anche un'altra voce maschile (probabilmente qualcuno che accompagnava Apolito), vanno tutti ad assaggiare un vino locale, a fare una bicchierata (si sente invitare anche "Annabella": si tratta probabilmente di Annabella Rossi, la cui presenza alla mascarata di Piazza di Pandola è testimoniata anche da alcune foto scattate e pubblicate nel volume Carnevale si chiamava Vincenzo).

    Data: febbraio 1975

  • Durata 03:15
  • Luogo Piazza di Pandola (fraz. di Montoro Inferiore)
  • Provincia Avellino
  • Regione Campania
  • Esecutore Anonimo: voce
  • Autore Paolo Apolito