Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Per proseguire devi accettare la nostra policy cliccando su “Sì, accetto”.

Archivio Sonoro

Ti trovi qui:Archivio Sonoro | Archivio Sonoro Campania | Fondo Museo Arti Tradizioni Popolari-Campania | Il tarantismo in Campania | A. Rossi, E. Bassano e P. Ciambelli, Albanella 1976

A. Rossi, E. Bassano e P. Ciambelli, Albanella 1976 (2)

isòvnxklm

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’informatore, medico condotto di 86 anni, ricorda casi di tarantolismo avvenuti negli anni Venti del Novecento. Riferisce di alcuni sintomi ed effetti del morso del ragno, della risoluzione domestica attraverso la danza della tarantella, dell’utilizzo di farmaci per l’espulsione del veleno. L’informatore ricorda la prevalenza femminile nei casi di tarantismo e la maggioranza di morsi verificatisi in campagna e nelle zone malariche. Inoltre, sono citati dal medico i casi di ballo di San Vito e le testimonianze di devozione verso il santo, ritualizzate nei pellegrinaggi alla cappella di Sant’Antonino a Campagna (Sa). In conclusione Annabella Rossi spiega all’informatore la storia e le ambizioni della ricerca sul tarantismo in Campania.

    Data: 1976

  • Durata 24:46
  • Luogo Albanella
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Antonio C.: voce
  • Autore Annabella Rossi, Enzo Bassano, Patrizia Ciambelli

  • Genere Audio
  • Audio

  • Descrizione

    L’intervista contiene informazioni sul ballo della tarantella dei tarantolati, gli effetti, la durata, le azioni, gli stati psicofisici. L’informatore parla anche della propria professione e delle patologie maggiormente diffuse nella Piana del Sele; inoltre, sono ricordati i luoghi dell’area dove si verificarono in misura maggiore i casi di tarantismo.

    Data: 1976

  • Durata 07:08
  • Luogo Albanella
  • Provincia Salerno
  • Regione Campania
  • Esecutore Antonio C.: voce
  • Autore Annabella Rossi, Enzo Bassano, Patrizia Ciambelli